• Collezione Ramo

  • REFRESH PREMIO IRINOX @ ARTISSIMA 2017
    Torino, 3-5 novembre 2017 Nel corso di Artissima 2017 delle giurie internazionali assegneranno sei premi agli artisti e alle gallerie partecipanti. Refresh Premio Irinox, dedicato alla neonata sezione Disegni, è il nuovo premio promosso da Irinox celebra l’artista che attraverso il disegno “reinventa conservando”, riesce ovvero ad esaltare in chiave contemporanea l’immediatezza...
    LEGGI DI PIÙ
  • Tancredi da scoprire
    La Collezione Ramo, Disegno nell’arte italiana del XX secolo, presenta alcuni lavori su carta realizzati da Tancredi nell’arco della sua vita. La mostra si propone di dar luce a un emblematico caso di talento italiano, che ha fatto del disegno il suo imprescindibile mezzo espressivo. Nessuno meglio di Tancredi...
    LEGGI DI PIÙ
  • I Marziani
    La mostra presenta una sessantina di opere provenienti dalla collezione Ramo di Milano, per la prima volta aperta al pubblico. La collezione, iniziata alcuni anni fa dall’interesse di Giuseppe Rabolini per il segno e le opere su carta, ripercorre le tappe della storia dell’arte italiana a partire dal disegno,...
    LEGGI DI PIÙ
  • Collezione Ramo Video Intervista
    La Collezione Ramo è lieta di annunciare l’intervista realizzata da Collectorspace in occasione della mostra a Istanbul. Collectorspace, organizzazione no-profit dedicata alla mappatura delle migliori collezioni private del mondo, ci ha voluto conoscere e ci ha raccontato così.
    LEGGI DI PIÙ
  • Milanesi si diventa
    Per la mostra Milanesi si diventa sono stati scelti ventotto lavori, tra quasi seicento della Collezione Ramo, che coprono all’incirca ottant’anni di storia dell’arte milanese dai primi del ‘900 alla fine degli anni Settanta. Il disegno si mostra così in tutte le declinazioni presenti: come prima idea fermata sulla...
    LEGGI DI PIÙ
  • Collectorspace
    Senza Titolo (1976) di Jannis Kounellis consiste in una bruciatura su carta. Usando il fuoco - metafora sia del castigo sia della purificazione - , l’artista produce un buco sulla superficie, permettendo al visitatore di sbirciare attraverso il foglio di carta - materiale utilizzato per l‘opera. Senza Titolo spicca...
    LEGGI DI PIÙ