Collezione Ramo
Il disegno nell’arte italiana del Novecento
La milanese Collezione Ramo ripercorre la storia dell’arte italiana dall’inizio del secolo scorso ai giorni nostri a partire dal disegno.
La raccolta nasce per documentare l’originalità e l’importanza dell’arte italiana di ieri e di oggi con lavori su carta, non solo disegni quindi ma works on paper (acquerelli, collages, pastelli, lavori tridimensionali in carta).
Per promuovere la cultura del disegno, ancora poco considerata da molti, la Collezione Ramo ha presentato alcuni dei suoi capolavori in musei in Italia e all’estero, ha pubblicato “Disegno Italiano del XX secolo” a cura di Irina Zucca Alessandrelli (in versione italiana e inglese), ha ideato la Milano Drawing Week e ha iniziato a produrre opere di disegno contemporaneo, di cui la prima è stata Marginal Carillon.
VIDEO
test
SKY ARTE
CHI HA PAURA DEL DISEGNO?
DISEGNO ITALIANO DEL XX SECOLO
SOGNI DI SEGNI
MARGINAL CARILLON
Back to Top